“Mens sana in corpore sano” con i consigli del nostro Personal Trainer!

“Mens sana in corpore sano”, dalle Satire di Giovenale ad oggi questa locuzione non ha mai perso il suo valore.

Ormai lo sappiamo tutti che la salute della mente passa anche da quella del corpo e che non esiste una persona realmente sana se non cura il proprio corpo.

Per mantenere il corpo e la mente in salute, non è sufficiente sottoporsi a controlli di routine e monitorare il proprio stato di salute, ma è opportuno e consigliabile seguire una dieta equilibrata e fare una moderata attivitá fisica .

Ma l’attivitá fisica per molti equivale ad un sacrificio e non sempre la spinta emotiva è sufficiente a predisporci ad affrontarlo.

Per trovare la motivazione è anche importante trovare un buon motivatore.

Abbiamo allora pensato di affidarci ai consigli del nostro Personal Trainer, Cristi Toader, che si è prestato ben volentieri alla nostra intervista. Quello che accomuna Cristi ad Akradina è proprio la voglia di condividere il proprio sapere.

Ciao Cristi, grazie per averci dedicato il tuo tempo. Prima di entrare nel merito dell’intervista, ti andrebbe di raccontarci brevemente di te e del tuo “incontro” con il mondo del fitness?

Ciao, è un piacere per me dedicare del tempo ai vostri lettori.

Posso dire di aver sempre praticato sport, è una passione che coltivo da quando avevo pochi anni, sono stato caparbio, non ho mollato finché non ho trovato la mia dimensione, nonostante i miei genitori non ritenessero lo sport un aspetto della vita di fondamentale importanza.

Ho cominciato all’età di sette anni con un corso di Judo, e da lí non mi sono più fermato. Ho provato con la Scherma, la Box, passando dalla palla a mano alla Kickboxing, al Jujitsu fino ad arrivare al Krav Maga, una lotta militare israeliana.

Ma per un motivo o per un altro nessuno di questi sport riusciva ad appassionarmi realmente. 

Finché nel 2018 sono venuto a Iaṣi, in Romania, mio paese natale, per aiutare mia mamma in alcune faccende burocratiche. 

Per riempire le giornate mi sono iscritto in palestra e qui mi si è aperto un mondo nuovo. Seguivo gli allenamenti di gruppo e dopo i corsi mi fermavo per allenarmi da solo, trascorrevo fino a oltre quattro ore al giorno in palestra.

Grazie alle dritte dello staff, che mi ha accolto e sostenuto come mai non mi era capitato prima, ho visto il mio corpo cambiare a vista d’occhio, mi sono ritrovato un’altra persona. In soli tre mesi sono riuscito ad accumulare dieci Kg di massa muscolare, non mi sembrava vero.

Primo giorno di palestra vs tre mesi di palestra

Ero talmente coinvolto e appassionato che ho deciso di costruire su questa mia passione il mio futuro, e di stabilirmi qui a Iasi con enorme stupore di mia mamma.

Ho seguito diversi corsi per diventare personal Trainer e oggi sono qui ad aiutare chi cerca la motivazione per cominciare, ricominciare e continuare con l’attivitá fisica.

Oggi che hai trovato la tua dimensione nel mondo del fitness, puoi spiegarci perché è importante fare attivitá fisica?

Fare esercizi fisici regolarmente aiuta e stimola la crescita del livello di serotonina, neurotrasmettitore conosciuto anche come “ormone della felicità”, di endorfine, che determinano un effetto ansiolitico e analgesico, e di dopamina l’ormone della motivazione e del piacere. 

Quindi fare sport regolarmente, vale a dire almeno 2/3 volte a settimana, riduce lo stress, l’ansia e gli stati depressivi indotti dal periodo di isolamento. Non solo, l’attivitá fisica regolare migliora la stima di sé e la qualità del sonno e accresce il livello di concentrazione. 

Tutti questi benefici li ho vissuti in prima persona, giorno dopo giorno non solo vedevo il mio corpo modificarsi, ma anche la mia salute psichica migliorare, ero più felice. 

Ed è stato proprio questo aspetto a darmi la giusta spinta per prendere una decisione importante che ha cambiato la mia vita.

Il periodo che abbiamo vissuto, e che stiamo tuttora affrontando, ha portato molte persone a chiudersi in casa e ridurre drasticamente l’attivitá fisica. Oggi quelle persone risentono degli effetti negativi di queste scelte, cosa puoi consigliare loro per aiutarli a superare il momento di crisi e rimettersi in marcia?

Per iniziare a godere dei benefici dell’attivitá fisica sono sufficienti 20/30 minuti di allenamento giornaliero per almeno tre settimane.

Se non si è mai fatto sport, si può cominciare con allenamenti soft come possono essere gli esercizi di Pilates ad esempio, per poi passare a qualcosa di più impegnativo come l’aerobica e il fitness. 

Nel caso non si abbia la possibilità o, in questo periodo storico particolare, la voglia di andare in palestra, gli esercizi possono essere svolti tranquillamente a casa, in ufficio o all’aperto, al parco per esempio.

Per rimettersi in forma non c’è bisogno di attrezzatura particolare o attrezzi sportivi. 

Si puó cominciare, ad esempio, con un allenamento HIIT (High Intensity Interval Training).

L’HIIT è un allenamento di tipo cardio nel quale gli esercizi ad intensitá elevata, sono alternati ad esercizi di intensitá ridotta.

In genere una sessione di allenamento dura all’incirca 30 minuti, e ogni esercizio dura pressappoco 30 secondi. Ad esempio, un esercizio puó implicare 30 secondi di attivitá intensa seguiti da 10 secondi di recupero.

 È possibile fare esercizi semplicemente con il proprio peso come Burpees, Squat, Affondi in avanti, Mountain Climbers, Push Up e tanti altri.

Cristi, hai detto che trascorrevi fino a quattro ore al giorno in palestra. Consiglieresti ad una persona comune un’ attivitá fisica così intensa?

In quel periodo la palestra era il mio unico impegno giornaliero, dopo le ore trascorse lí avevo tanto tempo per riposare e recuperare.

Non consiglierei mai ad una persona che non fa del fitness il proprio lavoro, di trascorrere quattro ore al giorno in palestra. Oltre ad una gestione dei tempi abbastanza difficile, potrebbe risultare anche nocivo.

Infatti il nostro corpo ha tanto bisogno di allenamento quanto di riposo, non dobbiamo mettere il corpo in condizione di stress, sarebbe deleterio sotto diversi aspetti.

Durante un allenamento i muscoli lavorano duramente e si “rompono”, per ricostruirsi poi più forti di prima. La fase di ricostruzione è fondamentale e questa avviene principalmente durante i giorni di recupero. 

Il recupero muscolare consente al muscolo di recuperare l’energia e di ricostruirsi, garantendo una migliore performance durante gli allenamenti e un’ottimizzazione della composizione corporea.

Esistono diversi tipi di recupero, ma di questo magari parleremo un’altra volta! 

Ti andrebbe di suggerire un allenamento ai nostri lettori che potrebbero cominciare ad eseguire a casa anche subito dopo aver letto il nostro articolo?

Certo!

Dunque un esempio di allenamento da fare a casa potrebbe svilupparsi su tre circuiti con la ripetizione crescente di tre esercizi differenti ( si parte con 10 ripetizioni per ogni esercizio, per poi passare a 15 e 20), al termine di ogni circuito si fa un minuto di pausa prima di passare al circuito successivo.

Vediamolo nel dettaglio: 

N* RIPETIZIONICIRCUITO 1CIRCUITO 2 CIRCUITO 3
10BURPEESPUSH UPBURPEES
10MOUNTAIN CLIMBERAFFONDI CON SALTO ALL’INSUJUMP
10SQUAT  SQUATMOUNTAIN CLIMBER
15BURPEESPUSH UPBURPEES
15MOUNTAIN CLIMBERAFFONDI CON SALTO ALL’INSUJUMP
15SQUAT    SQUATMOUNTAIN CLIMBER
20BURPEESPUSH UPBURPEES
20MOUNTAIN CLIMBERAFFONDI CON SALTO ALL’INSUJUMP
20SQUATSQUATMOUNTAIN CLIMBER

_ _ _
3 MINUTI SPRINT SUL POSTO3 MINUTI SPRINT SUL POSTO
PAUSA1 MINUT01 MINUTO1 MINUTO

Per l’esecuzione corretta di alcuni degli esercizi proposti, potete dare un’occhiata al mio profilo Instagram @cristitoader4fit, oppure alla mia pagina Facebook Cristi Toader 4Fit.

Grazie Cristi per averci dedicato il tuo tempo e averci messo a disposizione le tue conoscenze, speriamo di poter ancora usufruire dei tuoi consigli e del tuo supporto in futuro.

Ora che abbiamo tutti gli elementi a nostra disposizione per poter riprendere in mano la nostra vita, non ci resta che metterci al lavoro per usufruire di tutti i benefici di un corpo sano.

E Come si legge sul profilo Instagram di Cristi: “Stay Fit, Stay Motivated, Stay Young!”.

Valentina C.

@riproduzione riservata

Un pensiero riguardo ““Mens sana in corpore sano” con i consigli del nostro Personal Trainer!

I commenti sono chiusi.

Copy link
Powered by Social Snap